A1: RITROVATI BETONIERA E AUTOPOMPA SPARITI DA SIENA.

A1: RITROVATI BETONIERA E AUTOPOMPA SPARITI DA SIENA.

A1: RITROVATI BETONIERA E AUTOPOMPA SPARITI DA SIENA.

AUTOSTRADA A1: RITROVATI BETONIERA E AUTOPOMPA SPARITI DA SIENA. FERMATI DUE LITUANI

FIRENZE – La polizia stradale del Compartimento di Firenze sta svolgendo accertamenti su due  lituani fermati stamani nei pressi dell’A/1 e sui quali sono in corso accertamenti. I due sono, rispettivamente, i conducenti di una betoniera e un’autopompa che sarebbero stati rubati da un’impresa edile di Siena. Verso le 5 la betoniera, che aveva una targa prova straniera, è stata fermata da una pattuglia per un controllo all’imbocco di Firenze Certosa dell”A/1: gli agenti si sono accorti che al posto della chiave era stato azionato un piccolo ferro per accendere il motore. Il dettaglio ha insospettito i poliziotti, che hanno bloccato e identificato il conducente.

Intanto l’altro mezzo pesante, l’autopompa, ha proseguito la marcia e si è allontanato in direzione nord. E’ stata diffusa una nota di ricerca poi una pattuglia della Polstrada di Pian del Voglio ha individuato il veicolo posteggiato in un’area di sosta fuori dal casello di Firenzuola e, a breve distanza, mentre si allontanava a piedi, l’altro lituano. Anche questo conducente è stato fermato e identificato, e condotto a Firenze per gli accertamenti che sono in corso in queste ore. Dai primi riscontri sembra che il proprietario dei mezzi, un italiano, fosse all’oscuro del furto, ma le indagini stanno proseguendo.

fonte: firenzepost.it

Lascia un commento